Assistenza domiciliare Torino

L’aiuto sociosanitario a casa.

L’ assistenza domiciliare a Torino è uno dei servizi forniti dal Centro Socioassistenziale Sorriso Amico. Questo servizio si rivolge principalmente a malati cronici, a persone con gravi problemi di motilità, ed a persone con problemi quali l’Alzheimer ed il Parkinson in stadio avanzato.
L’ assistenza domiciliare a Torino garantita da Sorriso Amico è legata ad una figura professionale, con adeguata formazione, in grado di supportare correttamente le esigenze, fornendo aiuto nelle attività infermieristiche e tecnico sanitarie, ma in grado di differenziare tra loro gli assistiti e gli interventi possibili con ognuno di essi.


L’autonomia di un malato di Alzheimer, infatti, non è sicuramente rapportabile a quella di un malato cronico allo stadio finale: in un caso e nell’altro, presi come esempio, l’intervento del professionista deve essere diverso. Oltre all’aspetto di assistenza più fisico e fattivo, è infatti necessario un aspetto di assistenza psicologica, che presuppone una profonda conoscenza della malattia o del deficit, e degli effetti che essi possono comportare. Rapportarsi con un malato senza questa conoscenza dei meccanismi psicologici può rivelarsi molto difficile, soprattutto se il rapporto ha una costanza ed un prolungamento temporale.


L’ assistenza domiciliare a Torino garantita da Sorriso Amico nella fascia diurna od in quella notturna, impiega la professionalità su tutti i fronti, per creare un rapporto corretto con l’assistito, in grado di portare il piacere di un sorriso. Si tratta di una professionalità che vuole essere al fianco del paziente, con un atteggiamento umano che spesso non si riscontra nelle figure dedicate all’assistenza. L’aspetto umano non è oggetto di esame; la carriera può proseguire anche senza di esso. Si tratta di un assunto vero, purtroppo, ma che toglie, al paziente tanto quanto al professionista, la possibilità di un aiuto su tutti i fronti: spesso, nella cura, un atteggiamento, una modalità di porgere quesiti e risposte, possono essere d’aiuto ad entrambi.